Cosa vedere alla periferia nord di Kyoto

La periferia nord di Kyoto comprende i paesi di Kurama, Kibune, Ohara, Takao e il monte Hieizan.

Foto di Giapponepertutti.it

Kurama

Kurama è un comune rurale nelle montagne a nord della città di Kyoto, a meno di un’ora dal centro della città. Kurama è meglio conosciuto per il suo tempio Kurama-dera e le sue terme, una delle sorgenti più facilmente accessibili da Kyoto. A 10 minuti dalla stazione si trovano i bagni Kurama Onsen, un ryokan si trova all’estremità nord della città di Kurama. Un pass giornaliero per tutti i bagni costa 2500 Yen, per i bagni esterni 1100 Yen.

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
Kurama-dera
9:00-16:30 (la Treasure House è chiusa da metà Dicembre a Febbraio)
Nessun giorno di chiusura
300 Yen
Dalla stazione di Kyoto prendere il treno sulla JR Nara Line fino alla stazione Tofukuji (2 minuti, 140 Yen). Da qui prendere il treno sulla Keihan Main Line fino al capolinea Demachi-Yanagi (10 minuti, 260 Yen). Da qui prendere la Eizan Railways fino a Kurama (30 minuti, 410 Yen). Da Kurama 30 minuti a piedi
Per raggiungere la stazione di Demachi-Yanagi potete scendere alla fermata degli autobus Demachiyanagi ekimae (linee 4, 17, 102, 201, 203)

Kibune

Kibune (Barca gialla) è una piccola città in una valle boscosa nelle montagne a nord della città di Kyoto, che si è sviluppato intorno al santuario Kibune. Secondo la leggenda, una dea ha viaggiato su una barca gialla (da cui il nome Kibune) da Osaka fino al fiume sulle montagne a nord di Kyoto, e il santuario Kibune è stato costruito nel luogo in cui il suo viaggio in barca era giunta al termine.

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
Santuario Kibune
Sito ufficiale
6:00-20:00
Nessun giorno di chiusura
Gratuito
Dalla stazione di Kyoto prendere il treno sulla JR Nara Line fino alla stazione Tofukuji (2 minuti, 140 Yen). Da qui prendere il treno sulla Keihan Main Line fino al capolinea Demachi-Yanagi (10 minuti, 260 Yen). Da qui prendere la Eizan Railways fino a Kurama (30 minuti, 410 Yen)
Per raggiungere la stazione di Demachi-Yanagi potete scendere alla fermata degli autobus Demachiyanagi ekimae (linee 4, 17, 102, 201, 203)

Tempio Sanzenin

Il tempio Sanzenin Temple è l’attrazione principale della cittadina rurale di Ohara, che si trova a circa un’ora a nord del centro di Kyoto. La strada che porta dalla fermata del bus di Ohara fino al tempio è fiancheggiata da negozi e ristoranti e ci sono anche una serie di piccoli templi nelle vicinanze. Oltre al tempio ci sono altri edifici, giardini e sentieri.

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
Sito ufficiale
9:00-17:30 (da Marzo a Ottobre)
8:30-17:30 (Novembre)
9:00-16:30 (da Dicembre a Febbraio)
Nessun giorno di chiusura
700 Yen
Prendere la metropolitana fino alla stazione Kokusaikaikan, da qui prendere l’autobus numero 19 (340 Yen, non compreso nel pass giornaliero)
Dalla stazione prendere l’autobus 17 (580 Yen, non compreso nel pass giornaliero)

Tempio Jakkoin

Il tempio Jakkoin fu fondato intorno all’anno 600. Una lunga rampa di scale conduce alla porta del tempio, che è particolarmente bella durante l’autunno. Purtroppo, la sala principale è stata distrutta da un incendio nel 2000, ma da allora è stata ricostruita e conserva una statua della divinità buddista Jizo. Il tempio Jakkoin è famoso per essere stato il monastero di un ex imperatrice.

Informazioni pratiche

Visualizza la posizione su Google Maps
Sito ufficiale
9:00-17:00 (orari più corti in inverno)
Nessun giorno di chiusura
600 Yen
Prendere la metropolitana fino alla stazione Kokusaikaikan, da qui prendere l’autobus numero 19 (340 Yen, non compreso nel pass giornaliero)
Dalla stazione prendere l’autobus 17 (580 Yen, non compreso nel pass giornaliero)

Tempio Hosenin

L’Hosenin è un piccolo tempio, con giardini, dove si trova un pino vecchio di 700 anni. I visitatori possono ammirare l’albero da una stanza con tatami mentre viene servito il thè.

Informazioni pratiche

Visualizza la posizione su Google Maps
9:00-17:00
Nessun giorno di chiusura
800 Yen (incluso il servizio del thè verde e di un dolce giapponese)
Prendere la metropolitana fino alla stazione Kokusaikaikan, da qui prendere l’autobus numero 19 (340 Yen, non compreso nel pass giornaliero)
Dalla stazione prendere l’autobus 17 (580 Yen, non compreso nel pass giornaliero)

Tempio Shorinin

Il tempio è stato fondato nel 1013, ed è stato un luogo dove veniva praticato il canto buddista Shomyo che è stato importato dalla Cina. La sala principale attuale è stata costruita attorno alla metà del periodo Edo (1603-1867), e conserva al suo interno una statua del Buddha Amida.

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
9:00-17:00
Nessun giorno di chiusura
300 Yen
Prendere la metropolitana fino alla stazione Kokusaikaikan, da qui prendere l’autobus numero 19 (340 Yen, non compreso nel pass giornaliero)
Dalla stazione prendere l’autobus 17 (580 Yen, non compreso nel pass giornaliero)

Tempio Raigoin

Il Raigoin si trova all’interno della foresta. La posizione dà al tempio un’atmosfera particolarmente tranquilla. Il tempio fu fondato a metà del secolo nono, la sua sala principale e il campanile risalgono al periodo Muromachi (1333-1573) e una piccola pagoda di pietra è stata costruita nel periodo Kamakura (1192-1333).

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
9:00-17:00
Nessun giorno di chiusura
300 Yen
Prendere la metropolitana fino alla stazione Kokusaikaikan, da qui prendere l’autobus numero 19 (340 Yen, non compreso nel pass giornaliero)
Dalla stazione prendere l’autobus 17 (580 Yen, non compreso nel pass giornaliero)

Tempio Enryakuji

Situato nella catena montuosa di Kyoto orientale sul monte Hieizan, Enryakuji è uno dei monasteri più importanti della storia giapponese e il quartier generale della setta Tendai del Buddhismo giapponese. Molti monaci influenti hanno studiato presso Enryakuji, tra i fondatori di una serie di sette successive, come la Terra Pura (Jodo), Zen e sette Nichiren.

IMPORTANTE: l’edificio principale è in ristrutturazione fino al 2026

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
Sito ufficiale (brochure in PDF)
8:30-16:30 (da Marzo a Novembre)
9:00-16:00 (Dicembre)
9:00-16:30 (da Gennaio e Febbraio)
Le aree Saito e Yokawa aprono 30 minuti più tardi e chiudono 30 minuti prima
Nessun giorno di chiusura
550 Yen (ingresso a tutte e tre le zone)
450 Yen (Treasure House)
Dalla stazione di Kyoto prendere il treno sulla JR Nara Line fino alla stazione Tofukuji (2 minuti, 140 Yen). Da qui prendere il treno sulla Keihan Main Line fino al capolinea Demachi-Yanagi (10 minuti, 260 Yen). Da qui prendere la Eizan Railways fino a Yase-Hieizan-guchi (15 minuti, 260 Yen). Da qui prendere la Eizan Cablecar e poi la Eizan Ropeway (20 minuti, 840 Yen solo andata, 1640 andata e ritorno). Poi altri 5 minuti in bus o 30 minuti a piedi
Per raggiungere la stazione di Demachi-Yanagi potete scendere alla fermata degli autobus Demachiyanagi ekimae (linee 4, 17, 102, 201, 203)

Tempio Kozanji

Il tempio Kozanji risale al 774 e fa parte del Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO. All’interno del Kozanji, i visitatori possono vedere quello che è considerato il primo manga giapponese, un rotolo raffiguranti animali in una satira della vita di corte del periodo Heian. In un altro lato, il Kozanji sostiene di essere il sito originale di coltivazione del tè in Giappone.

Kozanji CH

By Fraxinus2 (Own work) [CC BY-SA 3.0], via Wikimedia Commons

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
Sito ufficiale
8:30-17:00
Nessun giorno di chiusura
Gratuito
600 Yen per vedere il “primo manga”
500 Yen durante l’autunno (caduta delle foglie)
Autobus diretto dalla stazione di Kyoto con JR Bus (è valido il Japan Rail Pass)(50 minuti, 500 Yen)
Fermata dell’autobus Takao (linea 8)
La fermata è fuori dalla zona flat di Kyoto e sarà necessario pagare un supplemento al biglietto o all’abbonamento

Tempio Jingoji

Jingoji tempio è il più visitato tra i templi di Takao. Una lunga serie di scale in pietra rendono la salita affascinante ma faticosa. Il tempio dispone di un grande cancello d’ingresso e molte sale, inoltre il percorso offre un punto di osservazione sulla vallata. Piccoli dischi di argilla con iscrizioni possono essere acquistati per essere gettati nella valle come auspicio di buona fortuna.

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
Sito ufficiale
9:00-17:00 (ultimo ingresso alle 16:00)
Nessun giorno di chiusura
500 Yen
Autobus diretto dalla stazione di Kyoto con JR Bus (è vlaido il Japan Rail Pass)(50 minuti, 500 Yen)
Fermata dell’autobus Takao (linea 8)
La fermata è fuori dalla zona flat di Kyoto e sarà necessario pagare un supplemento al biglietto o all’abbonamento

Tempio Saimyoji

Il tempio Saimyoji è stato originariamente costruito come tempio distaccato del Jingoji. Non è così grande o impressionante come il Jingoji, ma è comunque molto interessante. Si può ammirare il ponte coperto color vermiglio Shigetsukyo, che conduce sul fiume verso l’ingresso del tempio.

Saimyoji Kyoto Kyoto18n4592

By 663highland (663highland) [GFDL, CC-BY-SA-3.0 or CC BY 2.5], via Wikimedia Commons

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
9:00-17:00
Nessun giorno di chiusura
400 Yen
Autobus diretto dalla stazione di Kyoto con JR Bus (è vlaido il Japan Rail Pass)(50 minuti, 500 Yen)
Fermata dell’autobus Takao (linea 8)
La fermata è fuori dalla zona flat di Kyoto e sarà necessario pagare un supplemento al biglietto o all’abbonamento