Cosa vedere nella zona est di Kyoto

Nella zona est di Kyoto si trovano il Ginkakuji (Padiglione d’argento), il tempio Kiyomizudera e il quartiere Gion, famoso per le Geishe.

Foto di Giapponepertutti.it

Kiyomizudera

Kiyomizudera (letteralmente “Tempio dell’acqua pura”) è uno dei templi più famosi del Giappone. E ‘stata fondata nel 780 sul sito della Cascata Otowa nelle boscose colline a est di Kyoto, e il suo nome deriva dalle acque pure che si trovano li. Il tempio è stato originariamente associato alla setta Hosso, una delle più antiche scuole del buddismo giapponese. Nel 1994, il tempio è stato aggiunto alla lista dei patrimoni dell’umanità UNESCO.

IMPORTANTE: attualmente l’Okunoin Hall è interessato da lavori di restauro ed è coperto da un’impalcatura. Da Febbraio 2017 ci sono lavori di restauro che finiranno nel 2020.

Foto di Giapponepertutti.it

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
http://www.kiyomizudera.or.jp/lang/01.html
6:00-18:00 (fino alle 18:30 nei weekend e festività da metà Aprile fino a Luglio. Tutti i giorni in Agosto e Settembre)
Per il calendario completo delle aperture consultare il sito ufficiale
Nessun giorno di chiusura
400 Yen
Illuminazione notturna di primavera e autunno
18:30-21:30 (da metà Marzo a metà Aprile e da metà Novembre ai primi di Dicembre)
400 Yen
10 minuti a piedi a est della fermata dell’autobus Kiyomizu-michi (linee 100, 202, 206, 207)

Higashiyama

Il distretto di Higashiyama si trova lungo le pendici delle montagne a est di Kyoto ed è uno dei migliori quartieri storici. E ‘un luogo ideale per trovare un po’ di tradizione della vecchia Kyoto, in particolare tra Kiyomizudera e il santuario Yasaka, dove i vicoli, gli edifici in legno e i negozi tradizionali rievocano la vecchia capitale. Recenti lavori di ristrutturazione per rimuovere i pali del telefono e riparare le strade hanno ulteriormente migliorato l’atmosfera tradizionale del quartiere.

Foto di Giapponepertutti.it

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
10 minuti a piedi a est della fermata dell’autobus Higashiyama-yasui (linee 100, 202, 206, 207)

Ginkakuji

Il Ginkakuji (Padiglione d’Argento) è un tempio Zen, lungo le montagne orientali di Kyoto (Higashiyama). Nel 1482 lo shogun Ashikaga Yoshimasa ha costruito la sua villa di pensionamento sulla base del tempio di oggi, prendendo ispirazione dal Kinkakuji, la villa del nonno ai piedi delle montagne a nord di Kyoto (Kitayama). La villa è stata trasformata in un tempio Zen, dopo la morte di Yoshimasa nel 1490.

Foto di Giapponepertutti.it

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
Sito ufficiale
8:30-17:00 (da Marzo a Novembre)
9:00-16:30 (da Dicembre a Febbraio)
Nessun giorno di chiusura
500 Yen
10 minuti a piedi a est della fermata dell’autobus Ginkakuji-michi (linee 5, 17, 32, 100, 102, 203, 204)

Sanjusangendo

Sanjusangendo è il nome popolare per Rengeo-in, un tempio nella parte orientale di Kyoto, famoso per le sue 1001 statue di Kannon, la dea della misericordia. Il tempio è stato fondato nel 1164 e ricostruito un secolo più tardi, dopo che a struttura originale era stata distrutta da un incendio. Coi i suoi 110 metri di lunghezza, è l’edificio in legno più lungo del Giappone.

Sanjusangendo a051

By Michael Gunther (Own work) [CC BY-SA 4.0], via Wikimedia Commons

Informazioni pratiche

Visualizza la posizione su Google Maps
Sito ufficiale
8:00-17:00 (dall’1 Aprile al 15 Novembre)
9:00-16:00 (dal 16 Novembre al 31 Marzo)
Nessun giorno di chiusura
600 Yen
5 minuti a piedi a est della fermata dell’autobus Hakubutsukan-Sanjusangendo-mae (linee 100, 206, 208)
5 minuti a piedi dalla stazione Shichijo sulla Keihan Line

Tempio Nanzenji

Il tempio Nanzenji, il cui ampio parco si trovano alla base della montagna boscosa di Kyoto Higashiyama, è uno dei più importanti templi Zen in tutto il Giappone. E’ il tempio principale di una delle scuole all’interno della setta Rinzai del buddismo zen giapponese e comprende altri templi. All’interno si trova il giardino zen Hojo.

Informazioni pratiche

Visualizza la posizione su Google Maps
Sito ufficiale
Sanmon Gate
8:40-17:00 (fino alle 16:30 da Dicembre a Febbraio)
Ultimo ingresso 20 minuti prima della chiusura
Dal 28 al 31 Dicembre
500 Yen
Giardino Hojo
8:40-17:00 (fino alle 16:30 da Dicembre a Febbraio)
Ultimo ingresso 20 minuti prima della chiusura
Dal 28 al 31 Dicembre
500 Yen
Nanzenin
8:40-17:00 (fino alle 16:30 da Dicembre a Febbraio)
Ultimo ingresso 20 minuti prima della chiusura
Dal 28 al 31 Dicembre
300 Yen
Tempio Konchi-in
8:30-17:00 (da Marzo a Novembre)
8:30-16:30 (da Dicembre a Febbraio)
Nessun giorno di chiusura
400 Yen
Tempio Tenjuan
9:00-17:00
9:00-16:30 (in Inverno)
Aperture speciali l’11 e il 12 Novembre (illuminazione serale)
Nessun giorno di chiusura
400 Yen (500 Yen durante l’illuminazione serale)
10 minuti a piedi dalla fermata dell’autobus Nanzenji-Eikando-michi (linea 5)
10 minuti a piedi dalla stazione della metropolitana Keage (T09)

Gion

Gion è il quartiere famoso per le geishe e si trova circa tra Shijo Avenue e Yasaka a est e il fiume Kamo a ovest. E’ pieno di negozi, ristoranti e Ochaya (case da tè), dove le geiko (dialetto di Kyoto per la geisha) e le maiko (apprendiste geiko) sono solite intrattenere i loro clienti.

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
Fermata dell’autobus Gion (linee 12, 46, 100, 201, 202, 203, 206, 207)
15 minuti a piedi dalla stazione Gion-shijo sulla Keihan Line
15 minuti a piedi a sud della stazione della metropolitana Higashiyama (T10)

Passeggiata del filosofo

La passeggiata del filosofo (Tetsugaku no michi) è un sentiero di pietra nella parte settentrionale del distretto Higashiyama. Il sentiero segue un canale che è costeggiato da centinaia di alberi di ciliegio. Di solito ai primi di aprile questi alberi esplodono di colore, rendendo la passeggiata uno dei posti più popolari dove ammirare gli hanami (la fioritura dei ciliegi).

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
Sito ufficiale
La passeggiata si trova tra il Ginkakuji e il Nanzenji

Tempio Kodaiji

Il tempio Kodaiji si trova nel distretto di Higashiyama. E’ stato costruito nel 1606 in memoria di Toyotomi Hideyoshi, una delle più grandi figure storiche del Giappone, dalla moglie Nene Hideyoshi.

Foto di Giapponepertutti.it

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
Sito ufficiale
Tempio Kodaiji
9:00-17:30 (ultimo ingresso 17:00)
Nessun giorno di chiusura
600 Yen (Kodaiji e Museo Sho)
900 Yen (Kodaiji, Museo Sho e Entokuin)
Museo Sho
9:30-18:00
Nessun giorno di chiusura
300 Yen
Tempio Entokuin
10:00-17:30 (ultimo ingresso 17:00)
Nessun giorno di chiusura
500 Yen
10 minuti a piedi a est della fermata dell’autobus Higashiyama-yasui (linee 100, 202, 206, 207)

Tempio Shorenin

Il Shorenin è un tempio della setta Tendai del Buddhismo giapponese situato ai piedi delle montagne di Kyoto Higashiyama. E ‘uno dei templi monzeki della città, che sono i templi i cui sacerdoti erano tradizionalmente i membri della famiglia imperiale. Il percorso che porta allo Shorenin si snoda tra templi e giardini.

Kyoto Shorenin02n4272

By 663highland (Own work) [GFDL, CC-BY-SA-3.0 or CC BY 2.5], via Wikimedia Commons

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
Sito ufficiale
9:00-17:00 (ultimo ingresso 16:30)
Aperture speciali la sera in primavera e autunno (18:00-22:00)
Nessun giorno di chiusura
500 Yen (800 Yen per le aperture serali)
5 minuti a piedi a sud della stazione della metropolitana Higashiyama (T10) e dalla fermata dell’autobus Higashiyama Sanjo (linee 5, 12, 46, 100, 201, 202, 203, 206).

Santuario Heian

Il Santuario Heian (Heian Jingu) ha una storia relativamente breve, che risale a poco più di un centinaio di anni (1895). Il santuario è stato costruito in occasione del 1100 ° anniversario della fondazione della capitale a Kyoto ed è dedicato agli spiriti del primo e dell’ultimo imperatore che regnarono a Kyoto, l’imperatore Kammu (737-806) e l’imperatore Komei (1831-1867) . Heian è l’antico nome di Kyoto. Di fronte all’entrata del santuario parte un lungo viale con al centro un Torii rosso gigante.

Foto di Giapponepertutti.it

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
Sito ufficiale
Santuario Heian
6:00-17:30 (l’orario di chiusura varia stagionalmente di mezz’ora)
Nessun giorno di chiusura
Gratuito
Giardino del santuario
8:30-17:00 (l’orario di chiusura varia stagionalmente di mezz’ora)
Nessun giorno di chiusura
600 Yen
5 minuti a piedi a dalla fermata dell’autobus Kyotokeikanbijutsukan (linee 5, 46, 100)
10 minuti a piedi dalla stazione della metropolitana Higashiyama (T10)
L’entrata si trova a sud.

Tempio Chionin

Il Chionin è il tempio principale della setta Jodo del buddismo giapponese, che ha milioni di seguaci ed è una delle sette più popolari in Giappone. Il tempio ha un vasto terreno ed edifici di grandi dimensioni. All’entrata del tempio si trova l’enorme porta Sanmon (larga 50 metri e alta 24).

IMPORTANTE: la Miedo Hall sarà interessata da lavori di restauro fino a Marzo 2019 e sarà coperta da impalcature.

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
Sito ufficiale
Tempio Chionin
9:00-16:00 (fino ale 15:30 da Ottobre a Febbraio)
I cortili del tempio sono sempre aperti
Nessun giorno di chiusura
Gratuito
Giardini Hojo e Yuzen
9:00-16:30 (ingresso fino alle 16:00)
Aperture speciali durante le serata di primavere e autunno
Nessun giorno di chiusura
500 Yen (biglietto cumulativo)
400 Yen (solo giardino Hojo)
300 Yen (solo giardino Yuzen)
10 minuti a piedi a sud della stazione della metropolitana Higashiyama (T10) e dalla fermata dell’autobus Higashiyama Sanjo (linee 5, 12, 46, 100, 201, 202, 203, 206)

Tempio Eikando

Il tempio Eikando, anche conosciuto come tempio di Zenrinji, appartiene alla setta Jodo del buddismo giapponese. Situato a nord del complesso del grande tempio di Nanzenji, Eikando è molto famosa per i suoi colori autunnali e le illuminazioni serali che si svolgono in autunno. Il tempio ha una lunga storia, e ci sono una varietà di edifici e un giardino con laghetto che i visitatori possono visitare.

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
Sito ufficiale
9:00-17:00 (ultimo ingresso 16:00)
Aperture speciali la sera in autunno
Nessun giorno di chiusura
600 Yen (1000 Yen in autunno di giorno e 600 Yen di sera)
10 minuti a piedi dalla fermata dell’autobus Nanzenji-Eikando-michi (linea 5)
10 minuti a piedi dalla stazione della metropolitana Keage (T09)

Santuario Yasaka

Il santuario Yasaka (Yasaka Jinja), noto anche come Santuario Gion, è uno dei santuari più famosi di Kyoto. Costruito oltre 1350 anni fa, il santuario si trova tra il popolare quartiere Gion e il distretto di Higashiyama.

Foto di Giapponepertutti.it

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
Sito ufficiale
Sempre aperto
Nessun giorno di chiusura
Gratuito
Fermata dell’autobus Gion (linee 12, 46, 100, 201, 202, 203, 206, 207)
15 minuti a piedi dalla stazione Gion-shijo sulla Keihan Line
15 minuti a piedi a sud della stazione della metropolitana Higashiyama (T10)

Parco Maruyama

Il parco Maruyama (Maruyama koen) è un parco pubblico vicino al Santuario Yasaka nel distretto Higashiyama. Nella prima metà del mese di aprile, quando i ciliegi sono in piena fioritura, il parco diventa il luogo più popolare e più affollato di Kyoto. Il cuore del parco è un alto shidarezakura (ciliegio), che viene illuminato di notte.u.

Maruyama-kôen Park - Willow

By Yanajin33 (Own work) [CC BY-SA 4.0], via Wikimedia Commons

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
Pagina ufficiale
Sempre aperto
Nessun giorno di chiusura
Gratuito
Fermata dell’autobus Gion (linee 12, 46, 100, 201, 202, 203, 206, 207)
15 minuti a piedi dalla stazione Gion-shijo sulla Keihan Line
15 minuti a piedi a sud della stazione della metropolitana Higashiyama (T10)

Tempio Shinnyodo

Shinnyodo è un tempio della setta Tendai, fondata nel 984 da un sacerdote del tempio Enryakuji. Fuori dai sentieri battuti di Kyoto, il Shinnyodo offre i colori dell’autunno di solito intorno alla fine di novembre, ma rimane ancora relativamente poco visitato.

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
Sito ufficiale
9:00-16:00 (Ultimo ingresso alle 15:45)
Nessun giorno di chiusura
500 Yen (interno e giardini)
5 minuti a piedi a ovest della fermata del bus Shinnyodo-mae (linee 5, 32, 93, 100, 203, 204)