Tempio Chionin

Chionin (知恩 院) è il tempio principale della setta buddista giapponese di Jodo, che ha milioni di seguaci ed è una delle sette buddiste più popolari in Giappone. Il tempio ha giardini spaziosi e grandi edifici. I visitatori noteranno sicuramente il tempio quando incontreranno la sua massiccia Porta di Sanmon.

La Porta di Sanmon, la porta d’ingresso principale di Chionin, si trova lungo la strada tra il Parco Maruyama e il tempio Shorenin. Con un’altezza di 24 metri e una larghezza di 50 metri, è il cancello di legno più grande del Giappone e risale ai primi del 1600. Il balcone del cancello non è aperto al pubblico. Dietro al cancello un’ampia serie di scale conduce al parco principale del tempio.

IMPORTANTE: la Miedo Hall sarà interessata da lavori di restauro. La sala principale sarà chiusa fino alla primavera del 2020.

Al centro del Chionin c’è un’area aperta con percorsi in pietra che collegano gli edifici principali del tempio. La massiccia Sala Miedo ospita il principale oggetto di culto del tempio: una statua del sacerdote Honen, che ha fondato la setta Jodo. Nelle vicinanze si trova la Sala Amidado, che ospita una statua del Buddha Amida, il Buddha più importante nella setta di Jodo.

Il sacerdote Honen era inizialmente un seguace della setta Tendai del buddismo giapponese nel tempio di montagna del tempio Enryakuji. Il buddismo durante il tempo di Honen era limitato a monaci e aristocratici e non era disponibile per i cittadini comuni che non avevano le risorse o che non imparavano a partecipare ai riti e alle cerimonie buddisti. Nel 1175, Honen fu introdotto nei testi cinesi che rivendicavano la possibilità di salvezza semplicemente proclamando la fede nel Buddha Amida, e poco dopo fondò la setta di Jodo.

La premessa centrale della nuova setta era che la divinità buddista Amida aveva creato un paradiso in cui chiunque potesse entrare dopo la morte. Bisognava solo recitare il nome di Amida nella fede. Jodo significa letteralmente “terra pura” e si riferisce al paradiso di Amida. La nuova setta offrì alla gente comune le stesse opportunità di salvezza dei preti o degli aristocratici. La setta di Jodo divenne molto popolare tra le masse, ma incontrò anche l’opposizione delle sette buddiste già stabilite.

Chion-in (Mieido)

Lombroso / Public domain

Oltre il Miedo c’è un sentiero che porta su per la collina a una serie di piccoli edifici. La Seishido Hall è l’edificio più antico sul terreno del tempio, risalente al 1530. C’è anche un mausoleo che contiene le ceneri di Honen. Si trova inoltre una campana che è stata la più grande del mondo dal 17° al 19° secolo, così come alcuni altri edifici e due giardini.

Il giardino Hojo si trova dietro la sala di Miedo ed è costruito accanto all’abitazione del prete. È un giardino giapponese tradizionale progettato da un monaco a metà del 1600. Il giardino Yuzen si trova proprio accanto alla Porta di Sanmon ed è stato progettato in tempi moderni. Comprende giardini di roccia e stagno ed è costruito lungo una leggera pendenza.

Chionin Yuzenen02n3200

Giardino Yuzen – 663highland / CC BY-SA

Posizione e come arrivare

10 minuti a piedi a sud della stazione della metropolitana Higashiyama (T10) e dalla fermata dell’autobus Higashiyama Sanjo (linee 5, 12, 46, 100, 201, 202, 203, 206)

Informazioni pratiche

Sito ufficiale
Tempio Chionin
9:00-16:30 (ultimo ingresso alle 15:30)
I cortili del tempio sono sempre aperti
Nessun giorno di chiusura
Gratuito
Giardini Hojo e Yuzen
9:00-16:00 (Yuzen)
9:00-15:30 (Hojo)
Nessun giorno di chiusura
500 Yen (biglietto cumulativo)
400 Yen (solo giardino Hojo)
300 Yen (solo giardino Yuzen)