Tempio Nanzenji

Il tempio Nanzenji (南禅寺), i cui ampi terreni sono situati alla base delle montagne boscose di Higashiyama, a Kyoto, è uno dei più importanti templi Zen in tutto il Giappone. È il tempio principale di una delle scuole all’interno della setta Rinzai del buddismo Zen giapponese e comprende molteplici sottotempli, che rendono ancora più grande il già grande complesso di edifici del tempio.

La storia del Nanzenji risale alla metà del XIII secolo, quando l’imperatore Kameyama costruì la sua villa nella posizione attuale del tempio e successivamente la trasformò in un tempio Zen. Dopo la sua fondazione, Nanzenji crebbe costantemente, ma i suoi edifici furono tutti distrutti durante le guerre civili del tardo periodo Muromachi (1333-1573). Il più antico degli edifici attuali fu costruito dopo quel periodo.

I terreni del tempio centrale del Nanzenji sono aperti al pubblico gratuitamente, ma per l’ingresso ai vari luoghi del complesso si applicano tariffe separate. I visitatori incontreranno prima l’enorme cancello d’ingresso Sanmon di Nanzenji, che si estende sulle cime degli alberi. La porta fu costruita nel 1628 dal clan Tokugawa al potere per i soldati che morirono nell’assedio del castello di Osaka nel 1615. È possibile salire sul balcone della porta, da dove la vista si estende su tutta la città. Dietro il cancello si trova l’Hatto (Dharma Hall), una grande sala per le lezioni a cui il pubblico non può accedere.

Foto di Giapponepertutti.it

Passato l’Hatto c’è l’Hojo, l’antica residenza del presbitero e la sala principale del Nanzenji. Lo Hojo è famoso soprattutto per il suo giardino roccioso le cui rocce sembrano somigliare a tigri e cuccioli che attraversano l’acqua. Molto apprezzati anche i dipinti su porte scorrevoli (fusuma), che includono una rappresentazione più realistica di tigri su foglia d’oro. I visitatori entrano nel complesso edilizio Hojo attraverso l’ex cucina del tempio (kuri), dove possono anche trovare una piccola sala da tè alla loro destra con vista su una cascata di miniature.

Fuori dallo Hojo i visitatori incontreranno uno spettacolo piuttosto strano: un grande acquedotto di mattoni che attraversa i terreni del tempio. Costruito durante il periodo Meiji (1868-1912), l’acquedotto fa parte di un sistema di canali costruito per trasportare acqua e merci tra Kyoto e il lago Biwa nella vicina prefettura di Shiga. I percorsi corrono lungo il canale che conduce nella foresta circostante.

Foto di Giapponepertutti.it

Il tempio di Nanzenin è uno dei sottotempli del Nanzenji che è aperto ai visitatori. Si trova proprio dietro l’acquedotto nell’antica posizione della villa di riposo originale dell’Imperatore Kameyama e comprende un mausoleo dell’imperatore, una sala del tempio e un giardino incentrato su uno stagno che diventa particolarmente bello in autunno.

Alla periferia del complesso del tempio di Nanzenji, il tempio Konchi-in è un altro sottotempio aperto al pubblico. Il tempio fu fondato nel 1400, ma si trasferì nella sua posizione attuale all’inizio del 1600. All’interno del Konchi-in ci sono una varietà di edifici, dipinti di fusuma (porte scorrevoli), giardini rocciosi, una casa da tè e una piccola filiale del Santuario di Toshogu.

A pochi passi si trova il Tempio Tenjuan, che è anche aperto al pubblico. È un piccolo sottotempio dedicato al maestro Zen che ha servito l’imperatore Kameyama nei suoi studi religiosi. Tenjuan ha una sala principale, un cancello e uno studio risalenti all’inizio del XVII secolo. Tenjuan è degno di nota per i suoi due giardini, un giardino roccioso e un giardino con laghetto, che sono particolarmente attraenti durante l’autunno quando sono illuminati la sera. I colori autunnali sono generalmente i migliori da metà a fine novembre.

Nanzen-ji, Sakyō-ku, Aquaedukt, Präfektur Kyōto, Japan - panoramio

Posizione e come arrivare

10 minuti a piedi dalla fermata dell’autobus Nanzenji-Eikando-michi (linea 5)
10 minuti a piedi dalla stazione della metropolitana Keage (T09)

Informazioni pratiche

Sito ufficiale
Sanmon Gate
8:40-17:00 (fino alle 16:30 da Dicembre a Febbraio)
Ultimo ingresso 20 minuti prima della chiusura
Dal 28 al 31 Dicembre
500 Yen
Giardino Hojo
8:40-17:00 (fino alle 16:30 da Dicembre a Febbraio)
Ultimo ingresso 20 minuti prima della chiusura
Dal 28 al 31 Dicembre
500 Yen
Nanzenin
8:40-17:00 (fino alle 16:30 da Dicembre a Febbraio)
Ultimo ingresso 20 minuti prima della chiusura
Dal 28 al 31 Dicembre
300 Yen
Tempio Konchi-in
8:30-17:00 (da Marzo a Novembre)
8:30-16:30 (da Dicembre a Febbraio)
Nessun giorno di chiusura
400 Yen
Tempio Tenjuan
9:00-17:00
9:00-16:30 (in Inverno)
Aperture speciali l’11 e il 12 Novembre (illuminazione serale)
Nessun giorno di chiusura
400 Yen (500 Yen durante l’illuminazione serale)