L’Aeroporto Internazionale del Kansai

L’aeroporto Internazionale del Kansai è stato aperto nel 1994 ed è costruito su due isole artificiali a 3 km dalla costa. Inizialmente fu costruita una sola isola, con una sola pista, ma questo limitava l’utilizzo dell’aeroporto, così fu decisa la costruzione della seconda isola. Il terminal è stato progettato da Renzo Piano. L’aeroporto è collegato alla terra ferma da un ponte stradale-ferroviario.

Se dovete andare o arrivare da Osaka, trovate tutte le soluzioni qui sotto.

Se invece dovete andare o arrivare da Kyoto, collegatevi a questo link

Sito ufficiale dell’Aeroporto Internazionale del Kansai

Importante

Ultimo aggiornamento: 9/10/2018 (Tifone Jebi 4 Settembre 2018)

L’aeroporto è tornato completamente operativo il 21 Settembre 2018.

Il ponte stradale e i parcheggi sono stati riaperti il 6 Ottobre al traffico privato

L’aeroporto è quindi tornato operativo al 100%

By 663highland (Own work) [GFDL, CC-BY-SA-3.0 or CC BY 2.5], via Wikimedia Commons

JR Haruka Limited Express

(da 1710 Yen – 30 minuti)

Questo treno collega l’aeroporto con la stazione di Tennoji (sud di Osaka) in circa 30 minuti. Il costo del biglietto con posto non riservato costa 1710 Yen, con posto riservato invece costa 2230 Yen.

Il treno parte dalla stazione dell’aeroporto ogni 30 minuti e si ferma alle stazioni di Tennoji, Shin-Osaka e Kyoto.
Da Tennoji potete prendere la linea circolare di Osaka per raggiungere gli altri quartieri.

Per risparmiare ancora di più potete acquistare il pacchetto ICOCA & Haruka che comprende il tragitto con il treno Haruka Limited Express verso Tennoji o Shin-Osaka e una tessera prepagata ICOCA con 1500 Yen caricati. 500 Yen sono di cauzione.
Il pacchetto solo andata costa 3100 Yen (per Tennoji) e 3300 Yen (per SHin-Osaka), mentre quello andata e ritorno 4200 Yen (Tennoji) e 4600 Yen (Shin-Osaka). Se avete già una tessere ICOCA, potete fare questo biglietto, togliendo 2000 Yen al prezzo totale.

Il pacchetto andata e ritorno deve essere utilizzato entro 14 giorni.

Inoltre la tessera ICOCA può essere utilizzata anche a Tokyo al posto della SUICA.

Il Japan Rail Pass è valido su questo treno

Sito ufficiale del pacchetto ICOCA & Haruka

JRW 281 Haruka 201200913

By Rsa (Own work) [GFDL or CC-BY-SA-3.0], via Wikimedia Commons

JR Kansai Airport Rapid

(da 1060 Yen – da 50 minuti)

Il treno collega l’aeroporto alla stazione di Tennoji o Osaka (in base agli orari). Se il treno arriva a Tennoji dovrete prendere la linea circolare di Osaka e scendere a Osaka Station per poi prendere il treno per Kyoto.
Il biglietto costa 1060 Yen fino a Tennoji e 1190 Yen fino ad Osaka Station.

Il Japan Rail Pass è valido su questo treno

JRW223-0

By Kawaguchi (Own work) [GFDL or CC BY-SA 3.0], via Wikimedia Commons

Nankai Rap:t

(1430 Yen – 35 minuti fino a Namba)

Il treno collega l’aeroporto alla stazione di Namba (Osaka). Il costo del biglietto è di 1430 Yen. Da qui potete prendere la metropolitana per spostarvi nella città.

Nankai Rapit at Namba

By 挪威 企鵝 [CC BY-SA 2.0], via Wikimedia Commons

Nankai Airport Express

(920 Yen – 45 minuti fino a Namba)

Il treno arriva fino a Namba (920 Yen), da qui potete prendere la metropolitana per spostarvi nella città.

JRW 225-5000 Kansai Airport Rapid at Kansai Airport Station 2016-08-25

By pang yu liu from Taoyuan, TW (2016-08-25 13.25.03) [CC BY-SA 2.0], via Wikimedia Commons

Limousine Bus

(da 1000 Yen – da 45 minuti)

Il limousine bus collega l’aeroporto con varie zone di Osaka. Da Namba (1000 Yen in 45 minuti), Osaka Station (1500 Yen in 60 minuti).

Osaka Airport Limousine

Osaka Airport Transport Mitsubishi Fuso Aero Ace 3380

By KishujiRapid (Own work) [CC BY-SA 4.0], via Wikimedia Commons

Taxi

(da 15000 Yen – da 50 minuti)

Decisamente sconsigliato visto il prezzo elevato della corsa.

MK Taxi

MK TAXI in Kyoto 2014

By Ippei Suzuki (Flickr: (しないとは言ってない)) [CC BY 2.0], via Wikimedia Commons