Parco Nazionale di Shiretoko

Il parco nazionale di Shiretoko (知 床 国立 公園, Shiretoko Kokuritsu Kōen), situato sulla penisola di Shiretoko nell’Hokkaido orientale, è uno dei parchi nazionali più belli e incontaminati del Giappone. Nessuna strada conduce oltre i tre quarti della penisola e la punta settentrionale può essere vista solo dalle barche o essere raggiunta con escursioni di più giorni.

La penisola ospita una varietà di animali selvatici, tra cui orsi bruni, cervi e volpi. In inverno, la costa della penisola lungo il Mare di Okhotsk diventa una delle regioni più meridionali dell’emisfero settentrionale per vedere il ghiaccio galleggiante. Nel 2005, Shiretoko è stato aggiunto all’elenco dei siti del patrimonio mondiale per il valore insostituibile dell’ecosistema e della biodiversità della penisola.

Come arrivare

Aereo e bus

L’aeroporto più vicino è quello di Memanbetsu, collegato con Tokyo, Osaka, Nagoya e Sapporo dalle compagnie JAL, ANA e Air Do. L’aeroporto si trova a circa 100 km a ovest del parco di Shiretoko. Dall’aeroporto ci sono alcuni bus diretti a Utoro da metà Giugno a metà Ottobre e durante la stagione del ghiaccio alla deriva da fine Gennaio a metà Marzo. Il biglietto costa 3300 Yen e il viaggio dura circa 2 ore.

Treno e bus

La stazione ferroviaria più vicina al parco nazionale è la stazione JR Shiretoko Sharinel centro della città di Shari, a circa 40 chilometri a sud-ovest del parco nazionale. La stazione di Shiretoko Shari è raggiungibile in 40 minuti da Abashiri (840 yen solo andata) o in circa 2,5 ore da Kushiro (2810 yen solo andata) con treni poco frequenti. Il viaggio da Sapporo via Abashiri dura circa 6-7 ore e costa circa 10.500 yen.

La stazione Shiretoko Shari è collegata con Utoro da autobus poco frequenti (60 minuti, 1650 yen solo andata), alcuni dei quali continuano da Utoro attraverso il Shiretoko Nature Center ai 5 laghi di Shiretoko da fine aprile a ottobre.

Bus diretto da Sapporo

Durante l’estate c’è un bus notturno che collega Sapporo a Utoro. Il viaggio dura 8 ore e costa 8230 Yen.

Automobile

Il parco dista 450 km da Sapporo, 100 km dall’aeroporto di Memanbetsu, 80 km da Abashiri e 160 km da Kushiro.

La maggior parte delle attrazioni facilmente accessibili del Parco Nazionale di Shiretoko si trovano lungo la costa occidentale della penisola, rendendo Utoro una buona base per esplorare il parco nazionale. Poiché muoversi con i mezzi pubblici è piuttosto scomodo, un’auto a noleggio è il mezzo di trasporto raccomandato.

Il servizio di autobus è piuttosto raro, soprattutto in inverno. Tutto l’anno, ci sono autobus tra la stazione di Shiretoko Shari e Utoro. In estate, autobus poco frequenti collegano Utoro con i cinque laghi Shiretoko e Rausu tramite il passo Shiretoko. Durante l’alta stagione estiva, la strada di accesso non asfaltata alle cascate di Kamuiwakkayu viene chiusa al traffico privato, mentre gli autobus navetta operano.

Sulla penisola di Shiretoko nevica molto durante l’inverno e molte delle strade del parco nazionale restano chiuse da fine novembre a circa fine aprile, compresa la strada sul passo Shiretoko e verso i cinque laghi Shiretoko e le cascate Kamuiwakkayu.

La costa nord-orientale dell’Hokkaido, compresa la penisola di Shiretoko, è la regione più meridionale dell’emisfero settentrionale per vedere il ghiaccio marino alla deriva (流 氷, ryūhyō) durante l’inverno. Alla deriva attraverso il mare di Okhotsk dalla Russia nord-orientale, il ghiaccio di solito appare lungo la penisola a fine gennaio fino all’inizio di aprile. Il momento migliore per vedere il ghiaccio è in genere intorno alla seconda metà di febbraio.

In buone condizioni, il ghiaccio galleggiante può essere visto dalla strada costiera sulla costa occidentale della penisola. Inoltre è possibile partecipare a vari tour relativi alla deriva del ghiaccio da Utoro, tra cui “tour a piedi sul ghiaccio” in cui i partecipanti al tour, vestiti con mute, vengono condotti sul ghiaccio da guide. Oppure, se non c’è molto ghiaccio solido, i tour possono comportare più nuoto che passeggiate. I tour di solito durano due ore, costano circa 5000 yen e possono essere prenotati tramite il proprio hotel.

Rausu sulla costa orientale della penisola riceve di solito meno ghiaccio alla deriva rispetto a Utoro, consentendo di effettuare crociere su ghiaccio alla deriva (circa 2 ore, 8000 yen) da gennaio ad aprile. Durante le escursioni in barca è possibile vedere vari uccelli marini, tra cui maestose aquile.

Ryuhyo abashiri oki

Da metà aprile a metà novembre, vengono organizzate crociere in barca lungo la costa occidentale della penisola di Shiretoko. I tour partono da Utoro e viaggiano fino a metà strada o fino a Cape Shiretoko (Shiretoko Misaki) sulla punta della penisola. È il modo più semplice per vedere la spettacolare costa della penisola con le sue alte scogliere e cascate, altrimenti inaccessibili al turista normale.

Un altro punto forte delle crociere è la varietà di fauna selvatica che può essere vista dalle barche, in particolare gli orsi bruni che sono spesso avvistati sulle spiagge rocciose con i loro cuccioli. Cervi e volpi possono anche essere visti lungo la riva, mentre animali marini come delfini, balene, leoni marini e diversi tipi di uccelli marini potrebbero essere visti dalle barche.

Molte compagnie offrono crociere con barche di dimensioni diverse. Le grandi navi Aurora offrono ponti di osservazione all’esterno oltre a posti a sedere al coperto e snack bar. Sono disponibili lunghe crociere sulla punta della penisola (3 ore e 45 minuti, 6500 yen, da giugno a settembre) e crociere più brevi fino alle cascate Kamuiwakka e al Monte Io (90 minuti, 3100 yen, da fine aprile a fine ottobre). Durante i mesi invernali le navi Aurora effettuano crociere sul ghiaccio alla deriva da Abashiri.

Alcune altre compagnie effettuano crociere su imbarcazioni più piccole che sono in grado di spostarsi più vicino alla costa e offrire una migliore visione del paesaggio e della fauna selvatica. Generalmente offrono tre rotte: lunghe crociere alla punta della penisola (3 ore, 8000 yen, da giugno a metà ottobre), orsi a guardare le crociere (2 ore, 5500 yen, giugno a metà ottobre) e brevi crociere alle cascate Kamuiwakka e Monte Io (70 minuti, 3300 yen, da metà aprile a metà novembre). Alcune compagnie offrono anche crociere a noleggio.

Sito ufficiale Aurora
Sito ufficiale Gojiraiwa Kanko

知床岬クルーズ - panoramio (1)

I cinque laghi Shiretoko (知 床 五 湖, Shiretoko Goko) sono un insieme di cinque piccoli laghi formatosi molto tempo fa dall’eruzione del vicino Monte Io e alimentati da sorgenti sotterranee. I cinque laghi offrono splendide viste sulle montagne circostanti e sulla natura selvaggia e offrono ai visitatori un modo semplice per vivere la natura incontaminata di Shiretoko.

Una passerella sopraelevata in legno lunga 800 metri è stata recentemente costruita dal parcheggio al primo lago, che consente ai visitatori di godere della vista sul lago, sul Mare di Okhotsk e sulle montagne circostanti senza danneggiare il fragile ecosistema. Il lungomare è gratuito, accessibile in sedia a rotelle e aperto per tutta la stagione (da fine aprile a fine novembre).

Oltre alla passerella sopraelevata, ci sono tre chilometri di percorsi naturalistici che conducono intorno ai pittoreschi cinque laghi e per completarli ci vogliono circa 90 minuti. Tuttavia, a causa del gran numero di visitatori, l’accesso ai percorsi naturalistici è regolato come segue:

Dall’apertura del parco al 9 maggio e dal 1 agosto al 20 ottobre:
I percorsi naturalistici possono essere percorsi su base individuale senza guide; tuttavia, c’è una breve lezione, una quota di ammissione di 250 yen a persona e un limite al numero di escursionisti che possono entrare. Esistono due percorsi escursionistici di sola andata: un percorso di tre chilometri (90 minuti) per tutti e cinque i laghi e un percorso di 1,6 chilometri (40 minuti) solo per il primo e il secondo lago. Si noti che alcuni o tutti i percorsi potrebbero chiudersi in caso di avvistamenti di orsi.

Dal 10 maggio al 31 luglio:
Durante il picco dell’attività degli orsi da maggio a luglio, l’accesso ai percorsi naturalistici è possibile solo unendosi a un gruppo in un tour guidato da una guida naturalistica autorizzata di lingua giapponese. I tour durano circa tre ore e partono ogni dieci minuti. Costano circa 5000 yen a persona e sono consentite al massimo dieci persone per tour. Le prenotazioni possono essere effettuate il giorno stesso, tuttavia si consiglia di prenotare in anticipo tramite questo sito.

Dal 21 ottobre fino alla chiusura del parco:
I percorsi possono essere percorsi su base individuale senza guide o biglietti d’ingresso. I sentieri possono essere chiusi in caso di neve o avvistamenti di orsi.

140829 At Shiretoko Goko Lakes Hokkaido Japan09s3

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
Sito ufficiale 
Vedere sopra
Vedere sopra
Vedere sopra
In macchina
Da Utoro, prendere la strada principale nel parco nazionale per circa cinque chilometri fino a raggiungere il centro naturale di Shiretoko. Girare a sinistra e guidare per circa dieci chilometri fino a raggiungere il parcheggio (500 yen per il parcheggio) del centro visitatori Shiretoko Five Lakes alla fine della strada asfaltata.

Con il bus
Shari Bus gestisce autobus poco frequenti tra la stazione JR Shrietoko Shari e i cinque laghi (85 minuti, 2000 yen solo andata) da fine aprile a ottobre. Altri autobus operano tra Utoro e i cinque laghi (25 minuti, 700 yen).

La cascata di Furepe (フ レ ペ の 滝, Furepe-no-taki) scende da una ripida scogliera nel mare di Okhotsk sulla spettacolare costa occidentale della penisola di Shiretoko. La cascata è alimentata da acque sotterranee, che affiorano proprio nella parte superiore della cascata, il che significa che non vi è alcun fiume visibile.

La cascata di Furepe è raggiungibile in una piacevole passeggiata di venti minuti dal centro naturale di Shiretoko, che fornisce informazioni e mostre sul parco nazionale, nonché un ristorante e un negozio di souvenir. Il sentiero naturalistico conduce dal centro naturale attraverso la foresta e poi attraverso i prati ad un ponte di osservazione in cima alla scogliera con vista sulla cascata.

La cascata di Furepe può anche essere vista da visite guidate in barca che partono da Utoro.

Furepe Falls in Shiretoko - panoramio

Informazioni pratiche

Shiretoko Nature Center
Visualizza posizione su Google Maps
Sito ufficiale 
8:00-17:30 (da metà Aprile a metà Ottobre)

9:00-16:00 (da metà Ottobre a metà Aprile)

Dal 31 Dicembre al 3 Gennaio
Gratuito
In macchina
Da Utoro, prendere la strada principale nel parco nazionale per circa cinque chilometri fino a raggiungere il centro naturale di Shiretoko. Girare a sinistra e guidare per circa dieci chilometri fino a raggiungere il parcheggio (500 yen per il parcheggio) del centro visitatori Shiretoko Five Lakes alla fine della strada asfaltata.

Con il bus
Shari Bus gestisce autobus poco frequenti tra la stazione JR Shrietoko Shari e i cinque laghi (85 minuti, 2000 yen solo andata) da fine aprile a ottobre. Altri autobus operano tra Utoro e i cinque laghi (25 minuti, 700 yen).

Le cascate di Kamuiwakkayu (カ ム イ ワ ッ カ 湯 の 滝, Kamuiwakkayu-no-taki) erano una delle principali destinazioni termali del Giappone. Tuttavia, la parte superiore e più spettacolare del fiume è stata chiusa al pubblico a causa del pericolo di caduta rocce. Di conseguenza, ora è possibile camminare solo per una sezione inferiore del fiume lunga 140 metri.

In passato, i visitatori potevano scalare il ruscello di montagna per circa 20-30 minuti, camminando attraverso l’acqua e arrampicandosi su piccole cascate lungo il percorso, poiché la temperatura dell’acqua aumentava costantemente. In cima era possibile fare un bagno termale nel bacino naturale alla base della cascata. Oggi, solo i primi 140 metri del fiume sono aperti al pubblico.

Kamuiwakka Falls01s3

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
Sito ufficiale 
Una strada sterrata di dieci chilometri collega i cinque laghi Shiretoko con il sentiero alle cascate Kamuiwakkayu.

In auto o in moto
L’accesso al sentiero è possibile dal 31 maggio fino alla fine di ottobre, tranne dal 1 al 25 agosto, quando la strada è chiusa alle auto e alle motociclette tra i Cinque Laghi Shiretoko e il sentiero, mentre sono invece attivi gli autobus navetta.

Con il bus
I bus navetta operano tra Utoro, Shiretoko Nature Center, 5 laghi di Shiretoko e il sentiero per le cascate di Kamuiwakkayu dal 1 al 25 agosto. Il viaggio da Utoro dura circa un’ora e costa 1980 yen per un biglietto di andata e ritorno (vedi orario). Il sentiero è a dieci minuti a piedi dalla fermata dell’autobus. Non ci sono mezzi pubblici per il resto dell’anno.

In bicicletta o a piedi
La strada di dieci chilometri tra i cinque laghi Shiretoko e il sentiero può essere utilizzata da ciclisti e pedoni dal 31 maggio a fine ottobre. A piedi ci vogliono circa 2-3 ore per raggiungere il sentiero dai cinque laghi di Shiretoko.

Rausu (羅 臼) è la città più grande della costa orientale della penisola di Shiretoko e offre pochi alloggi, ristoranti e negozi. La pesca è l’industria principale di Rausu e le alghe locali sono molto apprezzate dai ristoranti di tutto il Giappone.

Giri turistici in barca sono offerti da diversi operatori a Rausu. Crociere di avvistamento di balene e uccelli (circa 2,5 ore, 8000 yen) sono offerte da maggio a ottobre, mentre crociere per vedere il ghiaccio galleggiante e gli uccelli marini (circa 2 ore, 8000 yen) sono offerte da gennaio ad aprile. Le prenotazioni devono essere effettuate in anticipo e c’è la possibilità che le crociere vengano cancellate in caso di maltempo o il numero minimo di partecipanti non venga raggiunto.

Rausu ha due centri visitatori. Uno si trova a tre chilometri nell’entroterra lungo la strada che porta al Passo Shiretoko, mentre l’altro si trova nel centro della città lungo la costa, non lontano dal porto.

Da Rausu, la strada numero 87 conduce verso nord lungo tutta la costa fino a circa 20 chilometri dalla punta della penisola. Un paio di bagni termali pubblici si trovano vicino alla fine della strada numero 87 e sono liberi di essere utilizzati e all’aperto. Seseki Onsen è il più interessante dei due in quanto è costituito da due piscine di pietra sulla spiaggia.

Seseki Onsen 01

Seseki Onsen – Toriha / CC BY-SA

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
Sito città di Rausu 
In macchina
Rausu è raggiungibile da Utoro tramite il Passo Shiretoko (chiuso in inverno). In alternativa, puoi avvicinarti a Rausu da sud. La distanza da Kushiro a Rausu è di circa 160 chilometri.

Con il bus
Shari Bus e Akan Bus gestiscono due autobus al giorno tra Utoro e Rausu tramite il passo Shiretoko da metà giugno a metà ottobre. Il viaggio di sola andata dura circa 50 minuti e costa 1380 yen. Da Kushiro, Akan Bus gestisce 2-4 autobus al giorno per Rausu tutto l’anno. Il viaggio di sola andata da Kushiro a Rausu dura circa 3,5 ore e costa 4850 yen.

Il Passo Shiretoko (知 床 峠, Shiretoko Tōge, 740 metri sul livello del mare) collega Utoro sulla costa occidentale con Rausu sulla costa orientale della penisola di Shiretoko. Dal passo si gode di una vista spettacolare sul vicino Monte Rausu (1661 metri), sulla montagna più alta di Shiretoko e sull’Isola di Kunashiri attraverso lo stretto di Nemuro, dove un parcheggio gratuito consente ai turisti di uscire dalle proprie auto e autobus.

Grazie alla sua altitudine relativamente elevata e al clima freddo, il passo è uno dei primi posti in Giappone a vedere i colori autunnali. Il momento migliore per vedere il fogliame è di solito all’inizio di ottobre. Il bellissimo sentiero escursionistico per il lago Rausu, il più grande lago della penisola, inizia un paio di chilometri lungo la strada sul lato orientale dal passo; tuttavia, non c’è spazio adeguato per il parcheggio. Una gita al lago dura circa tre ore e conduce attraverso il territorio dell’orso bruno.

知床峠から羅臼岳 20120906 - panoramio

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
In macchina
La strada del passo di montagna è lunga circa 30 chilometri e collega Utoro con Rausu. La strada rimane chiusa durante l’inverno da fine novembre a fine aprile.

Con il bus
Utoro e Rausu sono collegati tra loro da autobus poco frequenti tramite il passo Shiretoko da metà giugno a metà ottobre. La corsa di sola andata dura 50 minuti e costa 1380 yen.

Inserite nella lista delle migliori 100 cascate del Giappone, le cascate di Oshinkoshin (オ シ ン コ シ ン の 滝, Oshinkoshin-no-taki) sono delle spettacolari cascate proprio accanto alla strada principale costiera da Shari a Utoro. Le cascate sono anche soprannominata “Sobi no Taki”, che significa belle cascate gemelle, poiché il torrente è diviso in due cascate visibili.

Una breve rampa di scale conduce a una piattaforma panoramica a circa metà dalla cima delle cascate, da dove i visitatori si trovano a un paio di metri dall’acqua. Un parcheggio gratuito, servizi igienici pubblici e un negozio di souvenir si trovano a pochi passi di distanza.

Waterfall of Oshinkoshin 01

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
In macchina
La cascata si trova immediatamente accanto alla Route 334 tra il centro di Shari e Utoro, a circa cinque minuti in auto a sud di Utoro.

Con il bus
Gli autobus tra il centro della città di Shari e il parco nazionale fanno una breve sosta alle cascate di Oshinkoshin.

Utoro (ウ ト ロ) è la città più grande della costa occidentale della penisola di Shiretoko. Situato all’ingresso del parco nazionale, funge da hub di trasporto ed è il punto di imbarco per visite guidate in barca lungo la costa della penisola.

A Utoro ci sono diverse fonti di acqua termale naturale e offre una vasta gamma di alloggi dal semplice minshuku al grande ryokan con onsen. Mentre la zona costiera della città conserva l’atmosfera di un piccolo villaggio di pescatori, una breve passeggiata su per la collina ti porta nella zona termale dove si trovano i numerosi, grandi ryokan con onsen.

Diverse grandi rocce si trovano lungo le spiagge di Utoro. La più spettacolare di queste è la Rocca di Oronko, che si erge a 60 metri di altezza proprio accanto al porto. Un piccolo sentiero conduce fino alla cima della roccia, da cui si gode una bella vista sulla città e sulla costa.

Utoro Onsen02n

Informazioni pratiche

Visualizza posizione su Google Maps
In macchina
Utoro si trova a circa 40 chilometri dal centro della città di Shari lungo la Route 334. In alternativa, è a circa 30 chilometri da Rausu attraverso il Passo di Shiretoko (chiuso in inverno).

Con il bus
Utoro è collegata da autobus poco frequenti con la stazione JR Shiretoko Shari (50 minuti, 1650 yen solo andata, gestita da Shari Bus). Un numero limitato di autobus diretti, gestiti da Abashiri Bus e Shari Bus, collega l’aeroporto di Memanbetsu a Utoro durante l’estate (da metà giugno a metà ottobre) e l’inverno (da fine gennaio a metà marzo). Il viaggio di sola andata dura poco più di due ore e costa 3300 yen.