Cosa vedere a Kyoto: itinerario di 2 giorni

Avete solo 2 giorni interi da dedicare a Kyoto e non volete perdervi i luoghi principali. Qui trovate un itinerario che fa per voi (è escluso il Fushimi Inari, perchè in questo caso lo farei nell’eventuale giornata in cui si visita Nara)

Giorno 1

Ninnaji, Ryoanji, Kinkakuji, Ginkakuji, passeggiate del filosofo, Heian e Pontocho

Partiamo la mattina con la visita al complesso del tempio Ninnaji, da qui poi ci spostiamo al Ryoanji con uno dei più famosi giardini zen del Giappone. Poi visitiamo il Kinkakuji (Padiglione d’oro). Il tragitto tra i tre templi si può fare a piedi o con il bus.

Dal Kinakuji prendiamo un bus e arriviamo alla zona del Ginkakuji per pranzo. Dopo la visita al Ginkakuji percorriamo la passeggiata del filosofo.

A piedi o in bus andiamo al santuario Heian e al gigantesco torii sulla strada.

Finiamo la giornata a Pontocho.

Kinkakuji (Padiglione d’oro)

Giorno 2

Castello Nijo, Nishiki Market, Gion, Kiyomizudera

Iniziamo la giornata visitando il castello Nijo e proseguiamo al palazzo imperiale. Da qui ci spostiamo al mercato Nishiki dove volendo possiamo pranzare.

Continuiamo la giornata nel quartiere di Gion. Andiamo al tempio Yasake e al parco Maruyama.

Il resto della giornata possiamo passarla visitando il Kiyomizudera e la zona circostante di Sannenzaka.

Tutte le informazioni su orari, prezzi, giorni di chiusura e come arrivare li trovate su questa pagina

Castello Nijo